14:03 44 Visualizzazioni

Matrigna formosa condivide il letto con il figlio arrapato

Una donna sta preparando il letto d'albergo per se e per il figliastro prima di andare a dormire. La donna indossa una camicia da notta larga e le sue morbide tette ballano ad ogni suo movimento. La donna poi si toglie la camicia da notte e in lingerie si mette al letto, facendo ballare le sue grosse e morbide chiappe sul letto. Il figliastro che si sdraia dietro la matrigna non riesce a far a meno di fissarle il culo formoso ed inizia ad eccitarsi. Il cazzo gli viene duro solo a guardarla e istintivamente lo avvicina al culo della donna per strusciarglielo contro. Fa passare il suo cazzo tra le sue chiappe morbide e si eccita sempre di più. La donna che assonnata si sente toccare fa passare la mano cercando di scansare qualcosa ma trova il suo cazzo e lo prende in mano senza realizzare subito. La donna inizia ad eccitarsi a sentire quel cazzo duro e caldo nella sua mano. Poi si gira aprendo gli occhi e realizza con stupore che è il cazzo del figliastro arrapato. La donna pensa che sia meglio farlo venire subito e che si sfoghi così che poi possano andare a dormire. Allora si alza di fianco al figliastro ed inizia a segargli l cazzo. Lui sempre più voglioso e arrapato inizia lentamente a scoprirle e a toccarle le grosse tette. Il ragazzo inizia a toccarla ovunque e a metterle le dita in bocca e la matrigna inizia a scaldarsi. Lui fa passare la sua mano tra le sue gambe ed inizia gentilmente a toccarle la fica. La donna lo lascia fare e si toglie le mutandine. Lui le masturba la fica con più passione e la donna è sempre più bagnata. La matrigna arrapata inizia a succhiargli il cazzo golosa mentre gode delle sue mani. La donna è troppo arrapata e quando il ragazzo le sale sopra per scopare lei lo lascia fare. Il figliastro la penetra e si gode la sua fica calda e bagnata. La donna gode in silenzio e le sue tette grosse ballano ad ogni colpo del cazzo del figliastro.

Video Porno Correlati

Tutti i Commenti (0)

Video Porno Raccomandati