12:00 41 Visualizzazioni

Segretaria per non perdere il lavoro da piacere ai colleghi

Una segretaria viene chiamata in ufficio dal datore di lavoro per parlare. Viene rimproverata per aver fatto degli sbagli, ma il datore di lavoro inizia a guardarle il corpo con malizia. L'uomo le offre una possibilità per tenersi il lavoro. La donna ha bisogno del lavoro per pagare l'affitto e la scuola al figlio ed è disposta a fare qualsiasi cosa, così ascolta l'offerta dell'uomo. Lui inizia a toccarle il corpo e la donna si irrigidisce perché ha paura ma non vuole contrariarlo. L'uomo vuole umiliarla e mostrarle che lei farà quello che vuole lui. Le apre la camicetta e la porta nell'ufficio affinché tutti i colleghi possano vederla umiliata. Le toglie il reggiseno e mette in mostra le sue tette con i capezzoli rigidi. La verità è che la donna si stava eccitando ad essere guardata dai colleghi e i capezzoli le si erano inturgiditi. L'uomo inizia a spremerle i capezzoli davanti a tutti e la donna non oppone più resistenza, rassegnata ma anche eccitata. L'uomo invita l'ufficio a toccarla e nessun collega si tira indietro dall'offerta. Molti uomini assieme iniziano a toccarla sui fianchi, sulle tette e tra le gambe. La sbattono sul tavolo, dove una decina di mani insieme la toccano ovunque e la donna inizia a bagnarsi, sperando che non se ne accorgano.

Video Porno Correlati

Tutti i Commenti (0)

Video Porno Raccomandati