78:32 39 Visualizzazioni

Storie di donne italiane che pagano il conto in natura

Una ragazza italiana con il suo agente incontrano due organizzatori di un evento per discutere i dettagli della partecipazione come comparsa. Una volta definito i dettagli gli organizzatori non vogliono ricevere soldi ma in cambio chiedono di scopare la ragazza. L’agente accetta e li lascia soli per iniziare un threesome. Lei inizia subito a succhiare i due cazzi grandi e duri, uno a destra e uno a sinistra. La soffocano con il cazzo fino in gola e lei vuole che la chiamino troia. Viene scopata nella figa mentre succhia il cazzo di un altro. Lui la scopa molto duramente e veloce. Viene penetrata nel culo da dietro mentre lei chiede che gli venga rotto il buco del culo mentre vuole leccare la cappella dura. Dopo la penetrazione viene masturbata con due dita fino a farla urlare ed esplodere di squirt. Finisce la scopata facendosi sborrare in faccia dai due. Il film continua con altre scene porno in cui le donne usano il loro corpo per non pagare soldi. Una cliente va dal macellaio e si fa scopare per terra a pecora nel culo per non pagare la carne. Una donna porta l’auto dal meccanico per un problema tecnico e fa un threesome con il capo e la sua segretaria nell’officina per non pagare il conto. Scopano sopra il banco di lavoro. Una giovane ragazza va dal benzinaio per fare benzina e controllare la macchina. Lei chiede di pagare in natura scopandolo nella fica e nel culo dentro il negozio chiuso sopra la scrivania.

Video Porno Correlati

Tutti i Commenti (0)

Video Porno Raccomandati