15:41 12 Visualizzazioni

La mia coinquilina arrapata mi supplica di farla venire

Una bellissima e formosa ragazza, dopo la partenza del fidanzato, inizia a soffrire da astinenza da sesso. Una mattina è così arrapata che vuole sfogarsi e inizia a masturbarsi con passiona, ma lei sa che da sola non riesce mai ad arrivare all'orgasmo. Dopo svariati tentativi si innervosisce e decide che deve trovare un altro modo. Non vorrebbe tradire il fidanzato, ma ha proprio bisogno di un orgasmo e sa che il coinquilino ha sempre avuto una cotta per lei. Lei arresa va dal coinquilino e lo supplica di aiutarla a venire il prima possibile perché non ce la fa più, ma pone come condizione che i due non debbano scopare. Lui si eccita a vederla così desiderosa e arrapata e, convinto di poterla convincere in quella situazione a scopare, accetta molto volentieri. La ragazza apre le gambe e lui inizia a masturbarla mentre usa un grosso vibratore per stimolarle il clitoride. Usa un cazzo di gomma per penetrarla mentre lei usa il vibratore. Lui si eccita moltissimo a vedere il suo corpo formoso e a sentirla gemere di piacere. Cavalca con il culo quel cazzo di gomma con passione e voracità. L'idea che dietro di lei il coinquilino si sta segando guardandola saltare su quel cazzo di gomma e desiderando che quel cazzo fosse il suo la eccita moltissimo. Continua a masturbarsi in diversi modi e gode di piacere arrivando quasi a venire, ma non basta ancora. Sente di esserci quasi ma non riesce ad andare oltre. Ora vuole assolutamente venire e guardando il cazzo grosso del coinquilino tra le sue mani non può fare a meno di supplicarlo di scoparla per darle un orgasmo.

Video Porno Correlati

Tutti i Commenti (0)

Video Porno Raccomandati